Home Cronaca Patenti facili e “comprate” a Napoli: sono coinvolti tre calciatori azzurri

Patenti facili e “comprate” a Napoli: sono coinvolti tre calciatori azzurri

Si indaga a Napoli su 600 patenti sospette, ottenute senza fare l’esame, grazie ad accordi tra funzionari della Motorizzazione civile, mediatori di vario genere e gestori delle scuole guida. Sono 31 i nomi iscritti nel registro degli indagati per i reati di falso e corruzione, come riportano alcuni quotidiani. Spuntano anche nomi eccellenti tra coloro che avrebbero beneficiato delle pratiche sospette prendendo una patente nautica per poter guidare la barca, ma senza aver studiato. Tra questi quelli di tre calciatori del Napoli: Koulibaly, Ghoulam e Callejon. Per ora per loro non c’e’ alcuna accusa formale, come per tutti coloro che hanno beneficiato dei favori delle scuole guida e dei funzionari compiacenti, ma risultano coinvolti nell’indagine.

Gli esami erano messe in scena, come per Koulibaly e Ghoulam che comunque si sono recati regolarmente sul luogo della prova senza, pero’, mai sostenerla. L’ex numero 7 del Napoli, Callejon, a differenza dei suo compagni di squadra, invece, non si sarebbe mai presentato.

Posting....
Exit mobile version