Sintomi come febbre e problemi respiratori poi il tampone positivo. Così il titolare di una nota pizzeria nel centro di Castellammare di Stabia si trova ricoverato al Covid Hospital di Boscotrecase. Aumentano i contagi nella città di Castellammare di Stabia e torna l’ansia in città. Ora con la positività del pizzaiolo, il locale è naturalmente chiuso e dopo i tamponi a familiari e dipendenti sarà disposta la sanificazione. L’Asl sta inoltre tentando di ricostruire la rete di contatti così da poter individuare eventuali altri positivi asintomatici.

La figlia del pizzaiolo ha inoltre rassicurato i clienti e gli amici sulle condizioni del papà ricoverato: «Volevo informare la gentile clientela che mio padre sta bene e sta sotto osservazione. L’attività resterà chiusa e riprenderà al più presto possibile. Una volta fatto il tampone e l’esito sarà negativo per tutti quanti noi dello staff faremo una grande sanificazione e ripartiremo con il nostro pizzaiolo più forti di prima. Andrà tutto bene ti aspettiamo a casa Papà».