Ciro non c’è più, se n’è andato ad appena 28 anni. Il ragazzo di Portici non è riuscito a sconfiggere la grave malattia di cui aveva saputo di essere affetto poco più di un mese fa. Il giovane era stato ricoverato d’urgenza all’Ospedale del Mare, qui la diagnosi e la battaglia durante cui Ciro aveva più volte detto di essere sicuro di vincere, mostrandosi anche sui social in ospedale e con il sorriso. Invece, il male è stato purtroppo più forte nonostante le voglia di vivere del 28enne, che ieri ha chiuso gli occhi per sempre lasciando tutti nello sconforto.

Anche il sindaco di Portici, Enzo Cuomo, ha espresso il proprio dolore: «Il cuore di Ciro non ce l’ha fatta, e questo giovane guerriero di Portici, la Sua Famiglia, i Suoi Amici e tante persone impegnate in gruppi di preghiera per la sua guarigione piangono per questa giovane vita strappata all’esistenza terrena.
Esprimo il dolore ed il cordoglio di tutta la nostra Comunità alla Famiglia di Ciro e ai tanti Amici che lo hanno amato in vita e lo porteranno per sempre nei propri ricordi».