Nella sede regionale del Movimento cristiano Lavoratori si è tenuto un incontro con il ministro della Famiglia Elena Bonetti, accompagnata dal senatore Vincenzo Carbone. Il vice presidente nazionale del Movimento Michele Cutolo dopo un breve saluto e le presentazioni dei dirigenti regionali convenuti, ha rappresentato le difficoltà che devono affrontare le famiglie, soprattutto nelle regioni del Sud, auspicando una riforma del diritto di famiglia per attualizzarlo alla realtà e alle problematiche odierne al fine di tutelare il pilastro della nostra società, intesa anche come famiglia cristiana. Il ministro ha incentrato il suo discorso sulla necessità per il Governo di sostenere la famiglia dando attuazione al family act e prendendo in considerazione soprattutto la realtà del Mezzogiorno parlando fra l’altro delle forme di sostegno alle famiglie come l’assegno universale per i figli a carico.

La dirigenza Mcl ha poi sollecitato il ministro Bonetti a intervenire sullo spinoso problema dei minori in caso di separazione o divorzio che spesso subiscono passivamente il trauma delle divisioni dei genitori. Il ministro Bonetti ha promesso un impegno e una riflessione che sarà condivisa con il Forum delle Famiglie.