Dramma nel Napoletano e nel calcio locale che piangono la scomparsa di Christian dell’Aversano, giovane 22enne che giocava nel Boys Melito. Ieri sera, durante una partitella, il ragazzo si è accasciato a terra perché colpito probabilmente da un arresto cardiaco. Inutili sono stati i tentativi di soccorso per il ragazzo che purtroppo non ce l’ha fatta tra lo sgomento generale.

Tantissimi i messaggi di cordoglio per la famiglia, tra cui la società che si è così espressa: “Non ci sono parole né pensieri per descrivere certe cose, tu Christian un ragazzo dal cuore d’oro, giocherellone e tanto tanto voluto bene da tutti noi ci lasci così, di stucco, impietriti”. E intanto nel rispetto della sua scomparsa, sempre la società ha deciso di sospendere tutte le attività per questo fine settimana.