A Camerota un’intera famiglia, due adulti e due bambini, risulta positiva al tampone: a comunicarlo è il Comune. “I quattro cittadini – fanno sapere – si trovano fuori dal nostro territorio e sono positivi, dopo essere entrati in contatto con un parenti di Scafati.”. Fortunatamente sono tutti asintomatici. Uno dei quattro membri della famiglia, è rientrato da Scafati a Marina di Camerota per qualche giorno. Nel frattempo le autorità sanitarie e le forze dell’ordine sono già al lavoro per ricostruire la rete dei contatti. “Si prega di non creare panico o allarmismo”, ha scritto il sindaco della città.

Sempre a Scafati, invece, un supermercato situato all’interno della galleria Plaza è stato bloccato dall’Asl di Salerno e gli è stata posta ieri la chiusura obbligatoria. Il motivo è dovuto dalla positività al Covid di una donna che è entrata a contatto con tutti i lavoratori del market. Secondo quanto riporta il quotidiano La Città i dipendenti del negozio sono stati sottoposti al tampone. La donna adesso è domiciliata a casa dove attenderà la guarigione dal virus.