Covid, verso la seconda ondata in Campania: forte aumento dei letti in terapia intensiva


1343

«Aumenteremo ulteriormente i posti di terapia intensiva disponibili». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. «Nei mesi scorsi – ha ricordato De Luca – abbiamo realizzato in 20 giorni 120 posti di terapia intensiva in preparazione di una nuova emergenza, augurandoci ovviamente che non arrivi mai. Purtroppo però l’Oms ieri ha detto che tra ottobre e novembre si aspetta un’ondata pericolosissima di contagi a livello mondiale. Ancora in queste ore, il mio primo impegno è garantire la sicurezza delle famiglie. Aumenteremo ulteriormente i posti di terapia intensiva disponibili».



De Luca ha anche annunciato che entro il 24 settembre, data di avvio dell’anno scolastico in Campania, saranno completati gli screening ai docenti e al personale non docente. «A tutti i cittadini chiediamo massimo senso di responsabilità e rigore nei comportamenti – conclude il presidente della Regione – Ai mezzi di informazione chiedo di darci una mano nel diffondere pratiche corrette per la prevenzione e il contenimento nella diffusione del virus».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE