«Come tutti sapete domani 24 settembre inizia l’anno scolastico per tantissimi studenti, anche nella nostra città.  Considerato però che undici plessi appartenenti a 5 istituti comprensivi del territorio hanno ospitato seggi elettorali e che le operazioni di spoglio sono terminate nella nottata tra il 22 ed il 23 settembre 2020, ho deciso di posticipare l’inizio delle lezioni a lunedì 28 settembre nell’IC Massimo Troisi, IC II Massaia, IC Don Milani – Dorso, IC IV Noschese, IC De Filippo per tutte le classi della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado». A dirlo è il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno.

Il primo cittadino continua: «Questo per garantire la più ampia sanificazione dei plessi e dare il tempo ai Dirigenti Scolastici di organizzare le aule in modo da garantire l’obbligatorio distanziamento sociale degli allievi.  Ho sentito infatti i Dirigenti scolastici degli istituti comprensivi interessati, i quali mi hanno manifestato la necessità di avere più tempo anche per riorganizzare gli spazi dopo la riconsegna dei plessi da parte del Comune, in modo da accogliere alunni e personale senza alcun problema. In questo modo riapriremo le scuole garantendo la massima sicurezza per gli allievi, le famiglie ed il personale scolastico».