“C’e’ un nostro Istituto di ricerca, il Ceinge, che sta studiando da mesi un test salivare. Non abbiamo ancora completato le sperimentazioni, ma questo pero’ ci potrebbe consentire di fare il test anche ai ragazzi”. Il governatore uscente della Campania Vincenzo De Luca questa mattina ha aperto alla possibilita’ di effettuare Covid-test agli studenti campani. A margine di un evento nella zona industriale di Salerno, l’ex sindaco ha parlato dell’eventualita’ che alla riapertura delle scuole vengano individuati studenti positivi al coronavirus: “È evidente che se dovessimo trovarne, bisogna fare test seriologici a tutta la classe e a tutti quelli che hanno avuto contatti col ragazzo. Immagino – ha aggiunto – che soprattutto per i piu’ grandi, che magari hanno partecipato a eventi in discoteca, qualcosa qualcosa verra’ fuori”. De Luca ha poi concluso con un appello ai giovani: “Nel momento in cui il governo ha aperto tutto bisogna convivere col Covid, ma un conto e’ convivere, un conto e’ essere irresponsabili. Bisogna dire ai ragazzi di non fare i fenomeni, perche’ il Covid fa male. Solo in queste condizioni – auspica il governatore uscente e ricandidato – possiamo affrontare con serenita’ anche l’anno scolastico”.