«Dal 12 agosto ad oggi ci sono stati 2.000 positivi fermati a Capodichino, al porto di Napoli, alle stazioni. Più altri mille circa che avevano avuto contatti con quelli provenienti dall’estero. Quindi senza la nostra ordinanza oggi ci sarebbero 3.000 persone contagiate in giro per la Campania». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in una diretta Facebook da Battipaglia. «La gran parte di questi – ha aggiunto – erano asintomatici ma contagiosi. Oggi filtriamo il più possibile. Chi non fa oggi questo lavoro tra un mese dovrà chiudere le regioni e in quel caso noi chiuderemo le frontiere della Campania».