Coronavirus, a Napoli 12 vigili positivi: chiude intero comando


496

Il comando di San Lorenzo della Polizia Municipale di Napoli è chiuso per il Coronavirus: sono saliti a 1 gli agenti positivi al tampone per il Covid, mentre altri 143 dipendenti sono in quarantena preventiva in attesa dell’esito del tampone. Tutto è iniziato con il primo caso positivo al Coronavirus registrato il 7 settembre scorso. Un agente che vive a Formia ha cominciato ad avvertire dei decimi di febbre. Il medico a quel punto ha avviato le procedure per fare il tampone che è risultato positivo. È scattato allora il tracciamento dei contatti e anche i colleghi sono stati sottoposti ai test.



«La macchina dei controlli è partita come prevede la normativa – spiega a Fanpge il comandante dell’Uo San Lorenzo, Alfredo Maraffino – è già stata fatta la sanificazione dell’edificio, la seconda in 7 giorni, tutto lo stabile è stato disinfettato. Sono stati eseguiti tutti i protocolli di sicurezza per evitare che il focolaio si potesse allargare. Abbiamo sottoposto a tampone tutto il personale dell’Unità Operativa, e i test sono terminati stamattina. Ora siamo in attesa di conoscere gli esiti».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE