Pronto soccorso chiuso qualche ora all’ospedale di Sarno, dove sono arrivati tre pazienti positivi al test rapido di cui uno ha già ricevuto l’esito infausto del tampone. Per gli altri due invece i risultati si attendono ancora. I fatti nel tardo pomeriggio di ieri al “Martiri del Villa Malta”, dove i tre sono arrivati nel reparto per altre circostanze diversi dal Covid. Come al solito sono stati effettuati i test del sangue, poi si è provveduto con i tamponi. Chiaramente è scattata la chiusura del pronto soccorso per la sanificazione obbligatoria. La riapertura è avvenuta già dopo qualche ora così come previsto dal protocollo.

Non è la prima volta che all’ospedale di Sarno arrivino casi quantomeno sospetti che fanno poi scattare la chiusura temporanea del pronto soccorso. In molti dei casi i kit rapidi positivi non erano poi stati confermati dai tamponi.