Home Articoli in Evidenza Auto con 200mila chilometri scalati: denunciato concessionario a San Giuseppe Vesuviano

Auto con 200mila chilometri scalati: denunciato concessionario a San Giuseppe Vesuviano

C’erano automobili a cui erano stati scalati fino a 200mila chilometri. Una vera e propria truffa per gli ignari acquirenti che a costi molto elevati compravano quindi veicoli molto più usurati di quanto si credeva. Un trucco vecchio, per carità, ma nonostante le tante denunce dell’ultimo periodo continua senza alcun freno. A scoprire la frode sono stati stavolta i poliziotti del Distaccamento di Nola della Polizia Stradale che hanno denunciato il titolare di un noto autosalone di San Giuseppe Vesuviano. Si tratta di uno dei più importanti della zona, dove dunque in molti si sono sicuramente rivolti per un’auto di seconda mano.

A darne notizia è l’edizione online de Il Mattino, che scrive: «Nell’ambito delle attività mirate alla prevenzione e alla repressione del diffuso fenomeno illecito della manomissione del tachigrafo e del “lifting chilometrico” su autovetture usate messe in vendita negli autosalone dell’area vesuviana, i poliziotti della Stradale hanno effettuato un controllo nella rivendita della cittadina del commercio. Qui a seguito di accurato controllo e incrociando i dati sulle schede originali, hanno posto sotto sequestro penale nel 8 autovetture sulle quali erano stati “scalati” diversi chilometri rispetto a quelli realmente effettuati. Alcune autovetture erano state alleggerite addirittura di 200mila chilometri».

Posting....
Exit mobile version