Un bambino di 11 anni si è suicidato nella notte scorsa, lanciandosi dalla finestra della casa al decimo piano in cui abita con la famiglia, a Napoli, nella Prima Municipalità. Sull’accaduto la Polizia di Stato ha avviato una indagine. Il piccolo, stando alla ricostruzione, si è lanciato nel vuoto poco dopo la mezzanotte. È caduto su un ballatoio interno, all’arrivo i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Ad avvisare il 118 sono stati i familiari, che non trovandolo a letto lo hanno cercato in casa per poi fare la tremenda scoperta. Il bambino avrebbe lasciato un messaggio alla madre prima di lanciarsi nel vuoto.