Nuova tragedia del mare a Salerno, dove una donna di 61 anni è morta annegata mentre faceva il bagno. L’ennesimo dramma dell’estate, avvenuto questa volta nella zona di Torrione, nel Salernitano. La vittima era di origine ucraina e risiedeva a Palma Campania da ormai oltre vent’anni. Per lei non c’è stato purtroppo niente da fare, tra la disperazione dei suoi cari.

La donna era infatti a mare con la figlia quando è accaduta la tragedia. La 61enne è stata subito soccorsa dai bagnini di un lido delle vicinanze. Inutili purtroppo i tentativi di rianimazione dei soccorritori, compresi i sanitari del 118, giunti prontamente sul posto. Sul luogo della tragedia sono arrivate anche Capitaneria di Porto e Polizia. La salma è stata restituita alla famiglia dopo una prima analisi del corpo. Ad ucciderla un malore mentre era in acqua.