Due giovani fidanzati, lei di Napoli e lui di Sorrento, sono risultati positivi al coronavirus dopo essere rientrati da una vacanza in Sardegna. Entrambi sono in isolamento domiciliare a Napoli. Le condizioni di salute del ragazzo “non destano preoccupazione”, fa sapere il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo che rinnova l’invito “ancora una volta a rispettare il distanziamento, norme igieniche e uso della mascherina”.

Intanto ieri Vincenzo De Luca ha chiesto nuovi interventi: «Sulla base dei contagi che registriamo anche oggi, emerge un dato estremamente preoccupante per chi rientra dalla Sardegna. Ritengo assolutamente indispensabile una iniziativa immediata di test rapidi prima delle partenze per le altre regioni italiane» dice il presidente della Regione Campania.