Torna un caso di Coronavirus a Terzigno. Ad annunciarlo è il sindaco, Francesco Ranieri: «Nuovo positivo nel nostro Comune. Si tratta di una ragazza che ha partecipato ad una festa alla Sonrisa di Sant’Antonio Abate. Erano più di tre mesi che non si annoveravano casi sul nostro territorio. Domani procederò con gli atti consequenziali», fa sapere il primo cittadino, che dunque sta preparando le ordinanze di messa in quarantena per i contatti stretti della ragazza.

«Purtroppo avevo visto lontano alla stregua anche dei numeri che ogni giorno crescono», fa sapere il sindaco. «Non molliamo la presa. A voi giovani non sottovalutate il rischio, la salute prima di tutto. Terzigno dimostra ancora una volta la tua forza». Si allarga quindi anche agli ospiti il focolaio del Castello delle Cerimonie che sta facendo contare oltre 30 contagi e con un enorme screening di massa a Sant’Antonio Abate.