Ancora un furto segnalato ad Acciaroli, dove il sindaco di Nola, Gaetano Minieri, è in vacanza con la propria famiglia. Secondo le cronache locali del Cilento si tratta dell’ennesimo “colpo” compiuto in una delle “perle della Campania per mare e movida. Il primo cittadino è stato derubato da una banda mentre si trovava all’interno dell’abitazione di notte mentre con tutti i familiari dormiva tranquillamente. L’indomani la denuncia. A riportare la notizia è Anteprima24.it.

Ad Acciaroli sembra però quasi essere emergenza. È appena di qualche giorno fa la notizia del furto presso il Parco degli Ulivi. I malviventi sono riusciti ad accedere nell’appartamento in cui vive un’anziana donna e la sua badante nel corso della notte, mentre le due dormivano, e una volta dentro sono riusciti a portare via alcuni oggetti di valore.  Soltanto pochi giorni fa un furto da circa 10mila euro è stato messo a segno nell’abitazione di un turista. Anche in questo caso il ladro aveva agito di notte: scoperto dal proprietario era riuscito a fuggire dopo aver rubato via prodotti di valore.