Lascerà nei cuori di chi lo ha conosciuto il grande rammarico di non avere compreso la sua drammatica sofferenza. Con una frase scritta su Facebook, che rivela la sua profonda sensibilità e il dolore interiore che viveva, ha deciso di togliersi la vita un giovane vicano. Aveva soli 24 anni. «Sono stato, da quando sono nato, sempre un angelo buono con tutti per capire poi che su questa terra ad essere buono ci rimetti sempre» ecco le parole con cui ha spiegato, in post, il suo gesto estremo, per poi si lanciarsi dal ponte di Seiano – a Vico Equense – all’alba di ieri.

Nessuno è riuscito a salvare il giovane marittimo che ha lasciato questo messaggio dai toni drammatici come addio: «Se devo andare all’inferno non ho paura, perché il vero inferno si trova su questa terra e in questa vita». Sconvolta l’intera comunità di Vico Equense. Sul posto le forze dell’ordine e un’ambulanza del 118. I carabinieri hanno aperto un’inchiesta per ricostruire la drammatica vicenda. La salma del marittimo è stata in mattinata recuperata e riconsegnata alla famiglia per i funerali.