A Torre Annunziata, in casa di una 43enne incensurata di Pompei. Nella sua abitazione rinvenuti e sequestrati ben 8mila pacchetti di sigarette di contrabbando per un peso complessivo di 160 chili. Ad entrare in azione carabinieri della stazione di Torre Annunziata e della sezione operativa oplontina.

Ieri i militari hanno inoltre arrestato per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente due coniugi incensurati di 38 e 36 anni di Trecase. i militari dell’arma hanno bloccato l’uomo – in via Carminiello di Torre Annunziata – mentre cedeva della marijuana a un cliente. Ciò è bastato per estendere la perquisizione a casa dei due e lì sono state rinvenute e sequestrate un chilo e 200 grammi della stessa sostanza. rinvenuti e sequestrati anche 3 bilancini di precisione. era tutto stipato nella credenza della cucina.