«L’Asl mi ha appena comunicato la presenza di un altro caso positivo al Covid: si tratta di un uomo di 83 anni, attualmente ricoverato all’ospedale Cotugno. In queste ore, poi, teniamo sotto controllo anche un caso sospetto, ricoverato in ospedale, per il quale, siamo in attesa di approfondimenti da parte degli uffici competenti». A darne notizia è il sindaco di Ercolano, Ciro Bonajuto. Le condizioni dell’anziano sono piuttosto severe. Chiaramente l’età non aiuta, ma al momento non è in pericolo di vita anche se è arrivato in codice rosso in ospedale.

Il sindaco continua: «Nel frattempo però non vogliamo perdere tempo e stiamo lavorando per ricostruire la sua catena di contatti così da essere pronti a disporre l’isolamento domiciliare di chi ha avuto rapporti con lui. Capirete tutti che non è il momento di abbassare la guardia. Se non abbiamo un comportamento responsabile, la situazione rischia di peggiorare, con gravi conseguenze sanitarie ed anche economiche per tutti. È il momento della prudenza, del rigore e del rispetto delle regole. Nessuno di noi vuole prendere provvedimenti drastici come accaduto in altri comuni: ma se c’è un rischio per la salute dei cittadini non esiterò a farlo».