Ancora un caso sospetto di Coronavirus a Palma Campania, ancora un kit rapido risultato positivo e con l’attesa del tampone effettuato ieri di cui si attende l’esito. Anche questa volta, così come accaduto il mese scorso, è un cittadino bengalese ad essersi recato all’ospedale di Sarno con la febbre e problemi respiratori. Nel precedente, dopo il test positivo, il tampone risultò invece essere negativo. Ma i sintomi erano diversi, poiché il paziente si presento al pronto soccorso con un forte mal di testa che durava da alcuni giorni.

C’è ansia, dunque, sia a Palma Campania che all’ospedale Martiri del Villa Malta, dove il paziente è arrivato nella giornata di ieri. Chiaramente il pronto soccorso è rimasto chiuso per qualche ora in attesa della sanificazione, così come anche gli operatori sanitario entrati in contatto sono attualmente in isolamento. Sarà appunto decisivo l’esito del tampone sull’uomo bengalese che attualmente resta ricoverato, anche per i sintomi che presenta.