Ottaviano, a Ferragosto passeggiata notturna nei vicoli del centro storico


2265

L’Associazione Spartacus organizza una passeggiata nel centro storico di Ottaviano, di notte per fare rivivere l’atmosfera di qualche tempo ormai passato tra quei vicoli e cortili addobbati di piante e di fiori su quelle pietre e muretti che portano ancora bene i segni degli anni trascorsi, dove nel silenzio si riesce a percepire ancora come si viveva in quei luoghi fino a cinquant’anni fa quando era zona di villeggiatura. A dare voce a questa manifestazione adatta a tutti è il presidente dell’associazione Gennaro Barbato attivista, storico, scrittore che da biologo ed appassionato di archeologia, con le sue conoscenze sta dando un contribuito importante nello sviluppo turistico del territorio.



Barbato racconta come fare appassionare un giovane all’archeologia vesuviana e nolana, soluzioni come cambiare le leggi e dare la possibilità ai ragazzi di osservare gli archeologi in fase di scavo «anche perché in questa zona siamo ricchi di siti archeologici che aspettano solo di vedere la luce».  «Tra le tante manifestazioni che ho promosso mi ha colpito tanto dormire negli scavi di Pompei in una notte d’agosto da solo, con l’incoscienza di un ragazzino e con tanto entusiasmo iniziale, che poi durante la notte si è trasformato in incubo. Ma quell’alba nel foro con tre cani che mi facevano compagnia non la dimenticherò mai».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE