Non ce l’ha fatta dopo avere subito numerose punture. Così un uomo di 65 anni, Michele Annunziata, è morto a Sarno, dopo essere stato preso di mira da uno sciame di api. La tragedia si è consumata ieri mattina in località Sant’Eramo, in una zona periferica, di campagna. L’uomo si trovava da solo nella sua proprietà agricola quando è stato punto da uno sciame di api. Ha accusato un forte dolore, poi ha cominciato ad avere difficoltà respiratorie, ma è riuscito ad avvertire telefonicamente la moglie e i figli, che hanno subito allertato i soccorsi.

Quando sono giunti i soccorsi, Michele Annunziata era già in arresto cardiorespiratorio. Sul posto anche il magistrato di turno della Procura di Nocera Inferiore, il medico legale e gli agenti del Commissariato di Polizia. L’uomo tempo fa aveva scoperto di essere allergico. Stavolta le punture sono state davvero troppe per sperare di riuscire a farcela.