Due giovanissime sono finite in coma etilico dopo una serata di bagordi all’insegna dell’alcool. I fatti ad Aversa, mentre le ragazze di appena 16 e 17 anni sono di Sant’Antimo. Sono crollate al parco Pozzi dopo aver bevuto della vodka, a fiumi. La scena si è consumata in prima serata. Le giovani stavano bevendo della vodka nell’area verde con degli amici quando si sono sentite male. Immediati i soccorsi con l’arrivo del personale del 118 che, dopo le prime cure sul posto, le ha trasportate nel pronto soccorso dell’ospedale San Giuseppe Moscati dove, grazie anche all’intervento delle forze dell’ordine, sono state affidate alle famiglie. Per fortuna il pronto intervento dei sanitari ha evitato conseguenze peggiori.