Cinque persone sono state denunciate dai carabinieri della Stazione di Forio intervenuti per sedare una rissa sulla spiaggia di Citara nell’isola d’Ischia. L’intervento e’ stato effettuato nell’ambito dei controlli dei militari della Compagnia isolana nel quadro dei servizi disposti dal Comando provinciale. Scoppiata per futili motivi – durante un aperitivo in spiaggia uno dei giovani coinvolti avrebbe lanciato inavvertitamente sabbia contro ragazzi di una vicina comitiva – la rissa ha coinvolto 5 giovani tra i 20 e i 22 anni, tutti medicati nell’ospedale di Ischia e ritenuti guaribili tra i 2 e i 10 giorni. Coinvolta nella rissa una comitiva di giovani tra San Giuseppe Vesuviano e Ottaviano.

Sono invece 4 i minorenni denunciati per danneggiamento aggravato dai carabinieri della stazione di Procida. Senza alcun motivo apparente, i minori hanno distrutto un distributore di bevande installato in Via Roma. Ripresi durante l’azione vandalica dalle telecamere installate in zona, i responsabili sono stati identificati e denunciati.