I carabinieri della Stazione di Portici assieme ai militari della Sezione Radiomobile di Torre del Greco e della Stazione di San Giorgio a Cremano hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un 53enne. I militari sono intervenuti nell’abitazione del 53enne per una precedente lite avuta con i condomini. Trovato ancora in forte stato d’agitazione, durante la sua identificazione l’uomo ha iniziato a spintonare i militari facendoli arretrare sotto la minaccia di un coltello da cucina. I carabinieri sono comunque riusciti a disarmare, bloccare e arrestare l’uomo, ora in attesa di giudizio.