La proposta lungo l’asse delle Regionali: «L’Alta Velocità a Pompei»


1416

«Il progetto di portare l’alta velocità ferroviaria al Sud, nella mappa tracciata dal governo per l’utilizzo dei fondi europei del Recovery Fund, non dimentichi Pompei». Lo ha affermato in una nota Clelia Gorga, candidata con Campania Libera alle prossime elezioni regionali: «Sono anni che si parla di questa infrastruttura. Ora con la disponibilità di queste importanti risorse è il momento di realizzarla. Pensare di raggiungere Pompei da Roma in un’ora senza scendere dal treno significa intercettare milioni di visitatori in più. È un progetto strategico che potrebbe cambiare il volto degli Scavi, ed essere da impulso ad una nuova strategia dell’accoglienza, su cui bisogna ancora lavorare molto, oltre che di rilancio dei siti periferici dell’area archeologica, come Stabiae, Oplontiis e Boscoreale».



Gorga ha concluso: «La valorizzazione di queste risorse storico-culturali attraverso la costituzione di un sistema turistico integrato e sostenibile per una migliore accessibilità ai luoghi di interesse della buffer zone, a cui si sta già lavorando, scongiurerebbero i rischi di un turismo mordi e fuggi».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE