Si è accasciato al pavimento all’improvviso, inutili tutti i tentativi di soccorso da parte dei colleghi e del personale medico. Un infermiere di 57 anni è stato stroncato da un infarto durante il suo turno di lavoro presso la Clinica Montevergine di Mercogliano, eccellenza a livello nazionale proprio per le cure cardiovascolari. Per l’uomo è stato fatto l’impossibile per salvargli la vita. Sotto choc e addolorati i colleghi del 57enne. Diversi i messaggi di cordoglio alla famiglia dell’infermiere molto conosciuto e stimato.