Disagi e paura questa mattina a bordo del treno regionale Napoli-Sapri. Erano circa le 8.20, Il convoglio era da poco partito dallo scalo di Agropoli-Castellabate ed aveva imboccato la galleria di Rutino, all’uscita dalla stazione dismessa del centro cilentano, quando personale di Trenitalia e passeggeri hanno notato un forte bagliore seguito da un black out. Probabile si trattasse di un corto circuito o forse di un guasto. Una fiammata che ha provocato un incendio.

Sul posto ha subito agito il personale, per poi lasciare tutto ai soccorsi alla stazione successiva, dove il treno si è fermato. Qui i passeggeri sono stati evacuati. Il convoglio è rimasto fermo per diversi minuti prima di riuscire a proseguire la corsa fino alla successiva fermata di Omignano-Salento. Sulla rete ferroviaria si sono registrati ritardi fino a 20 minuti per i treni in viaggio poi rientrati a poco a poco.