«Come state apprendendo anche dagli organi di stampa, nella vicina Ottaviano si segnalano già ben 9 casi di positività accertata al Covid. Si tratta, per lo più, di persone che hanno contratto il virus in vacanza, riportandolo anche nei paesi vesuviani. Viviamo in agglomerati urbani in cui le distanze tra una città ed un’altra sono nulle ed i confini solo simbolici». A dirlo è il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano.

La fascia tricolore aggiunge: «Vi invito, dunque, alla prudenza, all’uso delle mascherine, al distanziamento fisico ed alla frequente igienizzazione delle mani. Soprattutto, niente assembramenti di sera ed inutili baci, abbracci e strette di mano a chiunque, che invece di essere manifestazione d’affetto, finiscono per costituire una grave mancanza di rispetto e scarsa attenzione alla salute di chi ci è caro. Anche se stiamo osservando pochi casi gravi nella popolazione giovanile, i drammi di questa primavera ci hanno insegnato che il contagio può essere fatale nelle fasce di popolazione più anziane. In ospedale, comunque, ci si può finire ad ogni età. Siate prudenti».