Un incidente mortale nel giorno di Ferragosto. Alle 6.50, a Ca’ Noghera, una donna ha perso la vita nello scontro tra un’automobile e un camioncino. La vittima è una donna napoletana di 35 anni, Barbara Palumbo, che con la famiglia viveva per lavoro nella zona dei Castelli Romani. La notizia è chiaramente rimbalzata subito nel quartiere della periferia napoletana di cui la giovane donna era originaria.

Nell’incidente anche feriti: i due figli e il marito della donna. Sono intervenute due ambulanze del Suem 118, il reparto motorizzato della polizia municipale e i vigili del fuoco. L’uomo, alla guida della macchina, è stato portato in ospedale e le sue condizioni non sono gravi. Contusioni anche per il figlio maggiore di 14 anni, mentre il figlio minore 13enne versa in prognosi riservata e sarà trasferito dall’ospedale dell’Angelo a Padova. Dalle prime indicazioni, però, non sarebbe in pericolo di vita.

La famiglia era partita da Albano Laziale per trascorrere le vacanze sul litorale veneziano. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli agenti intervenuti nel giro di pochi minuti. Disperso in un primo momento, il cagnolino della famiglia è stato ritrovato. A causa dell’incidente, la Polizia locale del Comune di Venezia ha segnalato stamattina rallentamenti e traffico intenso lungo la Strada Statale 14 Triestina, all’altezza del casinò di Ca’ Noghera.