Il Coronavirus si abbatte ancora sul Castello delle Cerimonie, che dopo i tanti matrimoni saltati e l’addio a Real Time per la prossima stagione (ma intanto la rete ha però aperto ad uno spin off ndr), ora si ritrova un contagio in casa. Un dipendente de La Sonrisa è infatti risultato positivo al Covid-19 dopi che era ritornato dalle vacanze. L’uomo era rientrato a lavoro e dopo qualche giorno ha avvertito i sintomi. Il tampone ha dato esito positivo, dunque per lui è scattata la quarantena, mentre il sindaco di Sant’Antonio Abate, Ilaria Abagnale, non ha potuto fare altro che chiudere il Castello delle Cerimonie per la sanificazione del caso e per effettuare i tamponi su chi ha avuto contatti con la persona positiva.

«Nel Comune di Sant’Antonio Abate, c’è un nuovo caso positivo», ha riferito il primo cittadino. «Abbiamo più volte ribadito quanto fosse importante indossare la mascherina, soprattutto nei luoghi chiusi aperti al pubblico, igienizzarsi le mani frequentemente durante la giornata e mantenere la distanza di sicurezza, perché il nemico invisibile che tanto abbiamo combattuto negli ultimi mesi non è scomparso, vive e s’insidia repentinamente, sfruttando l’imprudenza dei soggetti che maggiormente tendono a sottovalutare il problema, considerandolo come scomparso».