Novantuno persone sono state sottoposte al tampone naso-faringeo in seguito alla segnalazione del caso del dentista del Rione Toiano a Pozzuoli, ma residente a Portici, risultato positivo al Covid-19. Lo ha reso noto il Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione dell’Asl Napoli 2 Nord, che ha tenuto costantemente informato della situazione il sindaco della citta’ flegrea, Vincenzo Figliolia e che ha tracciato il link epidemiologico dei contatti avuti dal medico. Delle 91 persone sottoposte al tampone naso-faringeo 76 sono risultate negative e 15 sono in attesa dell’ esito.

L’amministrazione comunale fa sapere che rimane, come sempre, in contatto costante con l’Asl Napoli 2 Nord e l’Unita’ di Crisi della Regione Campania e rendera’ noti gli ulteriori aggiornamenti che dovessero rendersi disponibili.