«A seguito del contagio accertato su un dipendente del Gran Caffe Marianiello risultato nella giornata di ieri positivo al Covid-19, sono stati predisposti in sinergia con il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Napoli 3 sud tamponi nasofaringei su tutto il personale della struttura e all’esito degli stessi sono risultati positivi altri tre dipendenti attualmente posti in quarantena». Ad annunciarlo è il sindaco di Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino. Si tratta di una caffetteria molto frequentata non solo dai turisti ma anche da chi cerca una serata diversa partendo dall’area stabiese e vesuviana.

Il sindaco continua: «Coloro che negli ultimi 14 giorni hanno frequentato il locale, sono invitati a rivolgersi al proprio medico curante che, secondo le linee guida, provvederà a disporre l’esame di concerto con il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl. In questo momento più che mai è necessario una prese di coscienza individuale e collettiva e che tutti osservino rigorosamente le norme del distanziamento sociale dell’uso della mascherina nei luoghi chiusi e all’aperto in caso di necessità e del lavaggio frequente delle mani. Abbiamo deciso di sospendere in via precauzionale gli eventi pubblici dei prossimi giorni fino ad una completa valutazione della problematica».