La curva dei contagi continua a tenere un andamento preoccupante anche nel Salernitano. Ieri si è registrato un nuovo exploit di infetti: sono 42 – come scrive anche il quotidiano “Il Mattino” – i tamponi positivi registrati ieri dai laboratori del Ruggi e dell’Asl. Di questi, 12 a Caselle in Pittari, legati a un ristorante del posto. «Purtroppo ciò che avremmo voluto che non si verificasse mai è accaduto – ha scritto il sindaco Giampiero Nuzzo – Tutti i positivi sono riconducibili ad un’attività commerciale che già da giovedì ho provveduto a chiudere in via preventiva. Tutti i positivi e i loro familiari sono in quarantena obbligatoria. Stiamo ricostruendo la catena dei contatti e abbiamo circoscritto il focolaio».