Resta più o meno stazionaria sul fronte del numero di pazienti ricoverati la situazione all’ospedale Cotugno di Napoli, struttura di riferimento per il trattamento del Covid-19. Nonostante i duecento nuovi positivi degli ultimi giorni, in ospedale non ci sono stati grandi mutazioni. L’ultimo bollettino riferisce che sono 2 i pazienti in terapia intensiva e 11 i ricoveri in terapia subintensiva (su una disponibilità di 8 posti letto). Dunque un aumento di una unità sia per la terapia intensiva che per la subintensiva, che adesso “scoppia”.

Dato peggiore per gli altri reparti: esauriti i posti in degenza ordinaria con 16 pazienti. Per quanto riguarda il Covid Center del quartiere di Ponticelli i ricoveri sono 23, tutti in degenza ordinaria. Dunque, per i prossimi ricoveri ci sarà il trasferimenti al Covid Center dell’Ospedale del Mare o al Loreto Mare che proprio questa mattina ha riaperto per accogliere i pazienti così come durante la prima ondata.