«Ci giunge notizia che un cittadino positivo al Covid-19 è deceduto nella giornata odierna. Si tratta di un 57enne che nei giorni scorsi era stato prelevato dalla sua abitazione e portato in un Covid Center, dove il suo cuore ha smesso di battere a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni. Ai suoi familiari rivolgo le mie sentite condoglianze per il dolore che stanno provando in questo momento così triste». Ad annunciarlo era il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino. Ma il primo cittadino è stato smentito dai familiari del paziente che sarebbe deceduto. Insomma, non ci sarebbe alcuna vittima accertata.

«Stiamo affrontando un’emergenza sanitaria senza precedenti, una pandemia che sta facendo sentire nuovamente i suoi effetti sulla popolazione dopo un periodo di moderata riduzione dei contagi. Ora più che mai è fondamentale rispettare le regole e indossare sempre la mascherina anche all’aperto. Continueremo a sanzionare i trasgressori perché ogni azione incauta rischia di danneggiare la salute di centinaia di persone, dice ancora.

Inoltre aumentano i contagi: «Dall’Asl arriva oggi anche la notizia di altri 3 cittadini contagiati: si tratta di un 29enne, di una 19enne e di una 26enne che si trovano invece in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva dopo l’esito positivo del tampone. A tutti loro auguro di guarire in fretta e di vincere la loro battaglia. Restiamo uniti e remiamo insieme. Soltanto se continueremo a comportarci con maturità e senso di responsabilità, riusciremo a superare questo momento così difficile», conclude Cimmino.