Posti esauriti nella terapia subintensiva dell’ospedale Cotugno di Napoli dove a oggi su 8 posti previsti dal piano ospedaliero sono 9 i ricoverati per Covid-19. In terapia intensiva invece su 8 posti disponibili soltanto uno e’ occupato ma il paziente e’ stato estubato e il personale sanitario conta di trasferirlo in reparto ”nel piu’ breve tempo possibile”. Quasi al completo anche i posti in ricovero ordinario dove su 16 posti a disposizione sono 15 i ricoverati.

”La situazione e’ abbastanza sotto controllo – dice il direttore generale dell’Azienda dei Colli, Maurizio Di Mauro – anche in considerazione del fatto che esistono i posti della rete ospedaliera dei Covid Center di Napoli, Salerno, Scafati che stanno lavorando molto bene. Per il momento reggiamo ancora alla pressione che stiamo avendo dall’incremento dei contagi”.