Crescono i contagi da Covid ed anche se i casi gravi sono pochi rispetto al numero dei positivi, non mancano purtroppo i pazienti in gravi condizioni. Proprio ieri, infatti, all’ospedale d Scafati, si è provveduto ad intubare un paziente con gravi problemi respiratori. Nel nosocomio diventato Covid Center ci sono 27 pazienti su 34 posti «però 12 pazienti che non hanno nessuna compromissione polmonare potrebbero essere anche trattati a domicilio», racconta Il Mattino. Le persone ricoverate vengono da Battipaglia, Torre del Greco, dal focolaio di Eboli. Due i casi gravi in rianimazione, uno di recente ingresso, appunto e l’altro, una 69enne intubata da quasi un mese. La donna è ormai negativa ma il Covid ha lasciato gravi danni ai polmoni.