Ragazzo si ferisce dando un calcio alla porta del treno della Circumvesuviana. Il vandalo però finisce in ospedale. Alle 12,40 è giunta la segnalazione d’emergenza, che nella stazione di Barra era presente un ragazzo che aveva bisogno di intervento medico. Si era appunto ferito alla gamba per aver dato un calcio alla porta rompendo il vetro. Da chiarire i motivi per cui ha sferrato quel colpo che poi l’ha mandato in ospedale. Sul posto arrivano il 118 e le forze dell’ordine, mentre uno cura il ragazzo, gli altri lo identificano.

Successivamente l’unita medica ha ritenuto opportuno trasportare il paziente al più vicino ospedale per dei punti di sutura in quanto la ferita da taglio risultava essere alquanto profonda. Insomma, un buon modo per inguaiarsi seriamente la giornata con ferita e denuncia, oltre che rovinarla anche agli altri utenti, visto che il treno non ha potuto proseguire la sua marcia verso Napoli a causa del vetro rotto.