Home Cronaca Agguato di camorra nel Vesuviano: 40enne ricoverato in rianimazione

Agguato di camorra nel Vesuviano: 40enne ricoverato in rianimazione

Un uomo di 40 anni è stato ferito da colpi di arma da fuoco intorno alle 1.30 della scorsa notte a San Giorgio a Cremano. Da quanto si apprende l’uomo, con precedenti per droga, e residente nel comune vesuviano stava percorrendo a bordo del suo scooter via Bruno Buozzi quando è stato raggiunto da una o più persone che hanno esploso colpi di arma da fuoco, due o tre dei quali lo hanno raggiunto alla schiena.

A soccorrere il 40enne è stato il fratello. Attualmente l’uomo è ricoverato in terapia intensiva all’Ospedale del Mare di Napoli. Sul posto agenti della Polizia di Stato del Commissariato di San Giorgio a Cremano e Squadra Mobile. Al momento, pur non escludendo nessuna altra pista, gli investigatori propendono per l’agguato di stampo malavitoso.

Exit mobile version