La Macelleria Coppola di Aiello Anna Maria in Via IV Novembre a Poggiomarino non ha subito alcun sequestro di carne. Una precisazione dovuta, vista l’operazione di ieri dei carabinieri della locale stazione che proprio in due esercizi commerciali della stessa arteria cittadina avevano sequestrato un quintale circa di alimenti tra prodotti carnei e di altra tipologia. Le forze dell’ordine non hanno però diffuso il nome dei commercianti, così chi si trova in quella strada ha rischiato di subire danni d’immagine. Dunque, i prodotti della Macelleria Coppola sono sicuri.

L’operazione dei carabinieri è dei giorni scorsi, quando sono state elevate sanzioni per un importo complessivo di 3.000 euro e più di 100 chili di prodotti di provenienza sconosciuta sequestrati. È il bilancio di una serie di controlli effettuati dai carabinieri della stazione di Poggiomarino e della stazione carabinieri forestale di Roccarainola presso alimentari e macellerie posti lungo via IV Novembre, nel centro cittadino della città vesuviana. Due titolari di altrettanti negozi di alimentari sono stati sanzionati per un importo di 3.000 euro a causa di diverse violazioni alle norme per la tutela della sicurezza alimentare.