Rimasto schiacciato sul lavoro: il camionista morto è della zona vesuviana


11455

Incidente sul lavoro a Gricignano d’Aversa, nel Casertano, dove un operaio di 54 anni, Ciro Barile, di Volla dipendente di un’azienda di trasporti, è morto mentre stava effettuando operazioni di carico del camion. Dai primi accertamenti effettuati dai carabinieri, sembra che l’uomo sia rimasto incastrato tra il portellone posteriore del mezzo e la pedana idraulica mobile, morendo sul colpo.



Sulla vicenda è intervenuto con una nota il sindacato Ugl, con il segretario provinciale di Caserta Ferdinando Palumbo. «L’Ugl di Caserta – si legge – esprime tutto il suo sconcerto per quanto accaduto questa mattina. È necessario sviluppare la cultura della sicurezza attraverso una corretta formazione da impartire ai dipendenti, e bisogna intensificare i controlli soprattutto dove esistono elevati rischi di sinistri. Alla famiglia dell’operaio vanno le nostre più sentite condoglianze e nel contempo proclamiamo un giorno di lutto per tutta la nostra organizzazione».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE