Prodotti da forno non tracciabili: multa e sequestro in un panificio a Poggiomarino


1925

I carabinieri della Stazione di Poggiomarino e del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Napoli, nell’ambito di mirati servizi disposti dal Comando provinciale di Napoli per un’azione di controllo e tutela della sicurezza alimentare, hanno sanzionato un panificio della zona di Flocco, gestito da un 60enne, al quale sono state prescritte sanzioni amministrative per l’importo di 1.500 euro.



Nel corso della verifica, i militari hanno sottoposto a sequestro 44 chilogrammi di pane, privo di qualsiasi etichettatura ed elemento utile a garantire la tracciabilità del prodotto, che era accantonato nel laboratorio, pronto per essere posizionato nei banchi di vendita e distribuito al consumatore.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE