Quando il 118 è arrivato in Via Matteotti, il piccolo stava già per uscire. L’equipaggio del Saut di Poggiomarino ha così caricato la donna a bordo dell’ambulanza e lì ha fatto nascere il neonato, che insieme alla mamma è stato portato poi in codice rosso all’ospedale di Sarno. Per fortuna nessuno dei due rischia la vita né presenta complicazioni importanti. Un intervento perfetto, quello della squadra sanitaria di Poggiomarino, che è stata allertata per l’emergenza avvenuta in una locale fabbrica cinese.

Quando gli operatori sono arrivati sul posto hanno notato la testa del piccolo che era già esposta. Così, senza perdere tempo hanno capito che bisognava completare il parto sul posto. Hanno preso la donna di peso per portarla in ambulanza. Qui è nato il bimbo che pesa oltre 3 chili e 200 grammi. Nonostante l’emergenza mamma e figlio stanno bene e sono adesso affidati alle cuore dell’ospedale. Un piccolo primato per il 118 di Poggiomarino. Sono tre negli ultimi anni i bimbi nati in ambulanza.