Un caso di Coronavirus a Striano, e la città ripiomba nella paura. Ad annunciare il tampone positivo è stato il sindaco Antonio Del Giudice, che in un video sui social ha confermato il contagio appena comunicato dall’Asl di competenza. Secondo quanto appreso si tratta di un cittadino straniero ma residente da tempo a Striano e che non è stato all’estero di recente. Dunque si tratterebbe di un contagio autoctono. Per fortuna il paziente presenta sintomi non gravi e si trova in isolamento domiciliare.

In questo momento l’amministrazione comunale sta lavorando per ricostruire la catena dei contatti, emanando le ordinanze di quarantena. «Non dobbiamo allarmarci, la persona è già a casa e presto lo saranno tutti quanti hanno avuto contatti, fa sapere il sindaco Del Giudice: «Andate nei bar e nelle attività commerciali senza problemi, ma bisogna farlo con la mascherina e con tutte le precauzioni del caso». Nell’ondata di marzo, Striano fu il primo comune vesuviano a presentare un contagio da Covid-19.