«Considerato che si sta sottovalutando un problema serio ancora di strettissima attualità , visto e considerato che di sera soprattutto sul nostro territorio sto ricevendo segnalazioni di mancato distanziamento sociale e mancanza assoluta di mascherine, visto e considerato gli ultimi eventi che stanno caratterizzando panico sul tutto il territorio , ho ritenuto opportuno emettere nuova ordinanza con decorrenza immediata di obbligo di mascherine anche all’aperto con relativo distanziamento sociale dalle 23 alle 4 del giorno successivo fino al 7 agosto». A disporlo è il sindaco di Cicciano, Giovanni Corrado.

A Cicciano c’è stato nei giorni scorsi un nuovo caso, ma nelle vicine Cimitile, Comiziano e Tufino ci sono altri contagi. A preoccupare il primo cittadino è anche il caos movida, visto che l’obbligo di mascherina vale per le ore notturne: «Provvederò a segnalare alle autorità competenti controlli serrati con sanzioni amministrative soprattutto di sera. Quindi riattivate il buon senso», conclude.