Non ce l’ha fatta la 71enne di Battipaglia, che era stata contagiata dal Covid-19 al Campolongo di Eboli. L’anziana 4 mesi fa era risultata positiva al Coronavirus e si trovava ricoverata in Rianimazione. Nella struttura privata ebolitana era andata per operarsi all’anca ma da allora non è tornata più a casa: la 71enne aveva contratto il Covid-19 perché era nella stanza con la signora di Pompei, primo caso di Covid a Eboli, che poi morì a Napoli.

La donna era diventata intanto negativa al Covid-19, ma non camminava e non muoveva più le braccia: è morta sabato notte in ospedale dopo non essersi mai più ripresa dai danni polmonari subito dal Coronavirus. In quello stesso reparto si ammalò anche una donna di Striano che invece è perfettamente guarita ed è casa già da qualche mese. In Campania si registra dunque una vittima dopo 13 giorni senza alcun decesso causati dal virus.