Spari nella tarda sera in Via Plinio a Torre Annunziata, dove un uomo del clan Gallo è stato gambizzato davanti alla propria abitazione. Secondo quanto appeso sarebbero tre i colpi di pistola esplosi contro M. D., pregiudicato, ma solo uno sarebbe andato a segno ferendolo proprio ad uno degli arti inferiori.

Secondo quanto finora appreso, per stanare il pregiudicato, in due si sarebbero finti carabinieri intenzionati a fare un controllo. Quando l’uomo si è fatto vivo sono partiti gli spari. Poi i due sono fuggiti via. Il ferito è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Maresca di Torre del Greco. Le sue condizioni non sono gravi: indagano le forze dell’ordine.